Associazione Medico Sportiva Veterinaria Italiana

"Lavoriamo per la salute ed il benessere dei cani sportivi"

Chi siamo
AMeSVI è un'organizzazione dedicata a promuovere la salute e il benessere dei cani impegnati in attività sportive. La missione principale dell'associazione è quella di fornire supporto veterinario di alta qualità per garantire che i cani siano in condizioni atletiche ottimali per partecipare alle discipline sportive cinofile.

Per raggiungere i suoi obbiettivi, AMeSVI fornisce, tramite i propri Soci, servizi di consulenza veterinaria specializzata per i proprietari di cani sportivi, al fine di valutarne lo stato di salute, migliorarne le prestazioni, prevenire il rischio di infortuni e gestire le lesioni correlate allo sport praticato, pianificando programmi di allenamento e piani dietetici adeguati.

AMeSVI organizza eventi educativi e seminari e si impegna nella ricerca scientifica per informare sulle migliori pratiche di prevenzione, cura, recupero post traumatico, alimentazione ed allenamento, coinvolgendo Veterinari esperti e professionisti del settore per condividere le loro conoscenze sulle esigenze specifiche, sulla salute e sul benessere dei cani sportivi.­­

AMeSVI promuove l'etica negli sport canini e combatte qualsiasi forma di maltrattamento, abuso e doping, tramite la promozione di linee guida e la collaborazione con organizzazioni di cinofilia sportiva, sensibilizzando sull'importanza del benessere dei cani sportivi.



dr. Andrea Galimberti

Presidente

(Ordine Medici Veterinari Provincia MI 3163) Laureato presso la facoltà di Medicina Veterinaria di Milano, è titolare della Clinica Veterinaria Caravaggio e dell’Ambulatorio Veterinario “Arco della Pace” in Milano. Dal 2010 coltiva la passione per il cane sportivo partecipando a numerosi seminari di medicina interna, chirurgia, medicina sportiva e medicina di laboratorio in Italia e all’estero, in particolare si occupa di cani da ricerca e soccorso, cani antisommossa, antiesplosivo e antistupefacenti delle forze dell’ordine. Studia le patologie trasmesse da vettore partecipando ad un gruppo di lavoro presso l’Università Autonoma di Barcellona e la Facoltà di Medicina Veterinaria di Vienna. Dal 2014 ha tenuto corsi come docente presso associazioni sportive cinofile e gruppi da Soccorso, su tematiche inerenti il primo soccorso veterinario e la nutrizione del cane sportivo. È docente ENCI e CSEN in materie medico veterinarie. Nel 2016 si interessa di integratori per cani da lavoro e sportivi sviluppando diverse formulazioni, diventando consulente presso aziende di nutraceutica. Nello stesso anno, apre una sua azienda di integrazione che si occupa di formulare specifici complementi alimentari di alta qualità. Nel 2018 ha preso parte ad un corso sulla termografia applicata alla medicina sportiva nel cane ed ha intrapreso in seguito una ricerca termografica sulle lesioni di derivazione sportiva nel cane da soccorso e sport. In quest’ambito collabora con colleghi specializzati nella gestione faunistica in parchi faunistici e in aree di protezione dei selvatici. Nel 2020 si iscrive all’AAT (American Academy of Thermology). E’ consulente per il benessere animale per le forze dell’ordine in ambito Cinofilo ed equestre. Interessato da anni al cane da ricerca e soccorso, collabora negli anni come Responsabile Veterinario, Soccorritore, Volontario cinofilo e per supporto logistico con vari nuclei cinofili da soccorso (Associazione Nazionale Alpini, Croce Bianca, Soccorso Alpino) ed è attualmente Responsabile Veterinario e operativo del nucleo ricerca e soccorso AN Polizia di Stato di BG, oltre ad essere membro della squadra cinofila sportiva della stessa Polizia di Stato. In ambito sportivo partecipa a più di 60 gare sportive e brevetti nazionali e internazionali. Partecipa ai Campionati del Mondo Cani da soccorso IRO in Slovenia a Lubiana nel 2018 e nel 2019 in Francia a Parigi con il proprio cane, un pastore belga Malinois di nome Hacker de Alphaville Bohemia ottenendo ottimi risultati tra cui la partecipazione come campione italiano al Mondiale nel 2018. Ricopre il ruolo di medico veterinario ufficiale di gara in diversi eventi nelle maggiori associazioni italiane di cinofilia ENCI, CSEN e mondiali quali l’IRO. Nel 2018 entra nell’AIVSeC (Associazione Italiana Veterinari Sleddog e Canicross) come socio e nel 2020 nel direttivo dell’associazione. Nello stesso anno diventa membro votante dell’ISDVMA (International SledDog Veterinary Medical Association) e valida la sua laurea nei paesi Scandinavi per seguire come Veterinario le gare di sleddog in Norvegia, Svezia e Finlandia. Nel 2023 fonda insieme ad altri soci la A.Me.S.V.I (Associazione Medico Sportiva Veterinaria Italiana) dove attualmente ricopre la carica di Presidente.

dr.ssa Chiara Adorini

Membro del C.D.

(Ordine Medici Veterinari Provincia UD 508) Si laurea nel 2008 all’Università degli Studi di Milano. Intraprende un percorso di approfondimento degli studi negli Stati Uniti dove permane per 4 anni. Qui si dedica alla formazione in materia di ortopedia e neurologia del cane e del gatto. Nel 2009 consegue il titolo Internazionale di Agopunturista Veterinaria (IVAS - International Veterinary Acupuncture Society) e approfondisce i suoi studi nell’ambito della Fisioterapia Riabilitativa canina conseguendo il titolo di CCRT Canine Certified Rehabilitation Therapist. Nel settembre 2012 ottiene il riconoscimento della laurea in Medicina Veterinaria per gli Stati Uniti (Education Committee for Foreign Veterinary Graduates). Dal 2013 rientra in Italia e lavora presso la sua Clinica Veterinaria a Udine. Si occupa prevalentemente di fisiatria e Medicina Sportiva, agopuntura e terapia del dolore. Collabora con l’Università degli Studi di Udine con studi di ricerca su performance e metabolismo legato alla condizione atletica del cane. Nel 2019 ottiene il GpCert in agopuntura occidentale. Nel 2023 consegue il diploma di Master Universitario di II livello in Scienze Veterinarie Forensi. Presiede attualmente il consiglio direttivo SIRIMSVET (Riabilitazione e Medicina Sportiva) e coordina il neoformato Gruppo di Studio AGOVEM in Agopuntura Moderna.

dr.ssa Ilaria Arena

Membro del C.D.

(Ordine Medici Veterinari Provincia BO 1740) Laureata in medicina veterinaria all’Università degli Studi di Bologna nel 2011. Iscritta all’ordine dei Medici Veterinari di Bologna dal 2012. Diplomata in Chiropratica Animale nel 2014 al College Options for Animals- Animal Chiropractic (KS, USA). Successivamente ottiene la certificazione internazionale dell’IVCA (International Veterinary Chiropractic Association). E’ referente per la preparazione atletica e riabilitazione di diversi centri cinofili dal 2016. Nel 2016 è relatrice del seminario “Fisioterapia e Chiropratica” per gli studenti del V anno della Facoltà di Medicina Veterinaria dell’Università degli Studi di Bologna. Nel 2017 è relatrice del seminario “Chiropratica, Fisioterapia e Mascalcia del cavallo” per gli studenti del V anno della facoltà di Medicina Veterinaria dell’Università degli Studi di Teramo. Nel 2018 è relatrice nella conferenza annuale della BVCA (British Veterinary Chiropractic Association). Nel 2018 è correlatrice della tesi di laurea in Medicina Veterinaria “Valutazione chiropratica del puledro neonato: risultati preliminari”. Dal 2018 è referente di riabilitazione dell'unità di perinatologia equina del DIMEVET di Bologna e collabora a diversi progetti di ricerca con lo stesso ateneo. Nel 2021 consegue il diploma in Clinical Integrative Canine Rehabilitation. Dal 2021 è istruttore di chiropratica veterinaria al college Options UK di New Castle. Attualmente è vicepresidente SIRIMSVET (Società Italiana di Riabilitazione e Medicina Sportiva Veterinaria) oltre che responsabile del reparto di fisioterapia dell’ambulatorio Cocoonvet, il quale si occupa di terapia del dolore, cure palliative, riabilitazione e medicina sportiva.

dr.ssa Elena Bellaio

Membro del C.D.

(Ordine Medici Veterinari Provincia TV 423) Si laurea nel 2006 in medicina veterinaria presso l’Università degli Studi di Padova con una tesi sperimentale in Etologia e Benessere Animale dal tolo ”Lo stress nel cane da ricerca di persone scomparse su macerie valutato con parametri funzionali e comportamentali”, successivamente pubblicata. Nel 2011 o ene il diploma di Master di 2’ livello in Medicina Comportamentale degli Animali d’Affezione presso la Facoltà di Medicina Veterinaria dell’Università di Pisa con una tesi sull’applicabilità e l’efficacia dell’intervento del medico veterinario comportamentalista all’interno del canile rifugio. Ha successivamente oenuto il riconoscimento per l’iscrizione all’albo FNOVI dei veterinari Esper in comportamento e di veterinario esper in IAA. Nel 2019 ha conseguito il diploma di Flower Essences Consultant con menzione di merito con l’elaborato finale dal tolo “La floriterapia australiana in supporto al binomio uomo-cane in a vità sporva e lavoro”. Negli anni ha frequentato numerosi corsi di aggiornamento e recentemente corsi di formazione in Fitoterapia integrata, Low Dose Medicine e medicina dei Sistemi ed ha recentemente conseguito il tolo di Cerfied Veterinary Acupunturist. Ideatrice del Percorso 5Mondi® sulla percezione sensoriale del cane e direore sanitario dell’Ambulatorio di Medicina Comportamentale Veterinaria a Valdobbiadene (TV) è referente di centri cinofili e cliniche per la medicina comportamentale e la psicologia sporva. Docente per en priva e pubblici per la formazione di familiari e professionis cinofili e colleghi. Docente e responsabile scienfico Corso Patenno. Si dedica al benessere comportamentale ed emovo del cane e del gao secondo un approccio integrato con parcolare aenzione al contesto sensoriale e familiare.

dr.ssa Chiara Chiaffredo

Membro del C.D.

(Ordine Medici Veterinari Provincia TO 1870). Si laurea in Medicina Veterinaria presso l’Universita’ degli Studi di Torino nel 2001. Nel 2008 si reca negli Stati Uniti per un periodo di studio presso l’Universita’ del Tennessee. Nel 2009 consegue il titolo di Certified Canine Rehabilitation Practitioner presso la medesima Universita’. Nel 2015 consegue il certificato del Canine Rehabilitation Institute in Medicina Sportiva del cane. Interessata alla terapia del dolore ed all'algologia, nel 2020 consegue il titolo di GPCert in Western Acupuncture & Chronic pain management. E’ relatore a corsi e congressi in Italia. Si reca regolarmente all'estero per seguire corsi di aggiornamento scientifico relativi alla riabilitazione, alla fisioterapia ed alla medicina sportiva. Presidente della Società Italiana di Riabilitazione e Medicina Sportiva Veterinaria dal 2017, svolge la propria attività dedicandosi esclusivamente alla fisiatria, alla riabilitazione ed alla medicina sportiva. Docente all'itinerario di Fisiatria e responsabile scientifico e docente all'itinerario di medicina sportiva. Appassionata di sport cinofili, partecipa in qualità di Medico veterinario a numerose gare nazionali ed internazionali.

dr Sergio Maffi

Membro del C.D.

(Ordine Medici Veterinari Provincia BS 496) Laureato in Veterinaria presso l'Università degli Studi di Milano, esercita la libera professione dal 1988 nella propria clinica in Palazzolo sull'Oglio (BS). Nel corso degli anni il dr Maffi ha diretto i suoi interessi professionali verso la medicina del cane sportivo e da lavoro, interessandosi in particolare di cani impegnati nello sleddog e nel canicross. Dopo il riconoscimento permanente della propria laurea nei paesi scandinavi (Norvegia 2010; Svezia 2011) e temporaneo in Alaska (2013) il dr Maffi si è dedicato in qualità di Capo Veterinario (Chief Vet) o di Veterinario di Gara (Race Vet) alla gestione del benessere e della salute dei cani impegnati in gare sleddog di lunga distanza, divenendo dal 2010 ad oggi il solo Veterinario italiano responsabile dell'organizzazione dei team veterinari che operano in competizioni internazionali in Norvegia ("Bergebyløpet N70", gara di 650 km, unica gara al mondo ad essere disputata interamente oltre il circolo polare artico) ed in Svezia ("Polardistans", gara di 300 km riservata ai cani delle razze nordiche riconosciute FCI e "Vildmarksracet", gara di 120 km, affrontata da molti mushers come prima introduzione alle competizioni di lunga distanza). La passione per i cani da slitta ha portato il dr Maffi a prestare la propria opera anche in altre competizioni sleddog internazionali, lavorando come Race Vet sia in gare nord-americane ("Yukon Quest" - 1600 km nei Territori dello Yukon, Canada ed in Alaska, USA; "Hudson Bay Quest" - 500 km in Manitoba, Canada; "Race to the Sky" - 500 km in Montana, USA) come pure in competizioni europee, tra cui 10 edizioni della "Finnmarksløpet" (la gara di 1200 km più lunga d'Europa,) 7 edizioni della "Femundløpet" (gara di 650 km che con oltre 150 team da 8 o 12 cani iscritti ogni anno, risulta la competizione sleddog di lunga distanza più frequentata al mondo) ed in numerose edizioni di altre gare, quali "Amundsen Race", "Beaver Trap Trail", "Spain Long Distance", etc. Il dr Maffi ha prestato la propria opera (come Chief Vet, Race Vet, Veterinario di team nazionali o come Commissario Antidoping) anche in campionati nazionali, europei o mondiali per alcune tra le varie federazioni ed organizzazioni che governano queste attività cinofile su neve o su terra (IFSS, WSA, ICF, FISTEC, FIDASC, CSEN), oltre che in competizioni internazionali, sia sprint che di lunga distanza, sleddog e canicross, in paesi europei (Francia, Gran Bretagna Spagna, Svizzera, Polonia, Repubblica Ceca, Finlandia, Russia, Lettonia, Islanda) ed extraeuropei (Canada, USA, Sudafrica). Autore di relazioni in congressi nazionali ed internazionali dedicati al cane da slitta, Il dr Maffi é membro del Consiglio Direttivo di ISDVMA (International Sled Dog Veterinary Medical Association), socio di "Mush with Pride", socio fondatore e Past vice-Presidente di AIM (Associazione Italiana Mushers), socio fondatore e membro del Consiglio Direttivo di AIVSeC (Associazione Italiana Veterinari Sleddog e Canicross) e di AMeSVI (Associazione Medico Sportiva Veterinaria Italiana). Tra le altre attività in ambito veterinario il dr Maffi segue regolarmente come Veterinario di campo anche competizioni di Coursing per levrieri, gare di Agility e manifestazioni sportive e attività di "Search and Rescue". Il dr Maffi ha inoltre preso parte come chirurgo volontario anche a numerose campagne di tipo "catch/spay/vaccinate/release", rivolte a cani randagi in Ladakh e Sikkim (India), Sud Africa, Romania e Spagna.

Iscriviti !
Per poter assumere la qualifica di Socio è necessario presentare una domanda di iscrizione al Consiglio Direttivo, che ha facoltà insindacabile di accettarla o respingerla.

Hanno diritto a presentare domanda di associazione:

a) Con la qualifica di "SOCIO ORDINARIO" i Medici Veterinari regolarmente iscritti agli Ordini Provinciali.

b) Con la qualifica di "SOCIO AGGREGATO" gli studenti in Veterinaria regolarmente iscritti ad una Facoltà italiana e quanti siano interessati agli scopi statutari dell’Associazione.

CLICCA SUL PULSANTE "DOWNLOAD" SOTTOSTANTE PER SCARICARE IL MODULO DI RICHIESTA DI ISCRIZIONE DA INVIARE A info.amesvi@gmail.com

N.B.  PER I SOCI ORDINARI (Medici Veterinari) IL PAGAMENTO DELLA QUOTA DI ISCRIZIONE DEVE VENIRE EFFETTUATO SOLO DOPO AVER RICEVUTO DA AMeSVI MAIL DI ACCETTAZIONE

Contattateci tramite email o compilando tutti i campi del modulo sottostante. Risponderemo ai vostri messaggi non appena possibile.

*
*

Per il download dello STATUTO A.Me.S.V.I. in formato PDF cliccate su "Download File".



25

Ammontare della Donazione